Arriva il Gioca Volley S3 e la pallavolo si prende la città. Sabato 12 maggio dalle 9 in Piazza delle Carceri si svolgerà una festa dedicata al volley con i bambini dai 6 ai 12 anni e con un testimonial speciale come Andrea Lucchetta e la Coppa del Mondo di volley dove la protagonista sarà la schiacciata. I bambini potranno conoscere ed amare il volley grazie ad Andrea Lucky Lucchetta. "Prato ormai è abituata a vivere momenti di sport e dopo il basket avremo la pallavolo con un campione unico - dice Simone Faggi assessore allo sport del Comune di Prato - un grazie alla federazione volley e a tutte le componenti del Trofeo Città di Prato con il Cgfs, il Coni e la scuola". Tra l'altro ci sarà una bella sorpresa "Nell'occasione avremo tanti campioni e la coppa che verrà consegnata alla squadra campione del Mondo poichè quest'anno il Mondiale si disputerà in Italia - dice Elio Sità presidente della Pallavolo Toscana - questo appuntamento fa parte di un bel progetto". “L’S3 può riassumersi in un vero e proprio gioco della schiacciata. S di schiacciata ma anche di sorriso e squadra – spiega Stefano Bellotti resposnabile scuola e sport e formazione della Fipav – Tre tipi di gioco per imparare la schiacciata identificata in questo progetto come il centro vitale ed identificativo del volley ed il primo passo per far innamorare i ragazzini del volley. Un pallone per ogni bambino ed una rete, niente di più, per un progetto creato per entrare nelle scuole e per ribadire quanto sia importante l’elemento ludico, il sorriso, il divertimento ma sempre partendo dall’allenamento forte e vigoroso che è la schiacciata. Per diventare tutti schiacciatori utilizzando lo Spike 3”. Non solo volley ma anche sicurezza "Grazie a questo appuntamento - mette in luce il vice questore Polfer Federuca Tinti - daremo la possibilità di capire cosa vuol dire giocare in sicurezza per una campagna che stiamo sviluppando in tutta Italia". "Insomma, come detto, una festa dello sport e del volley che invaderà il centro di Prato e che si può realizzare grazie ai volontari - dice Beatrice Becheri del Cgfs - organizzati dalle società di pallavolo pratesi e dallas cuola che hanno aderito in massa" "La scelta di Prato è legata alla capacità organizzativa e logistica dimostrata nell’organizzazione di grandi eventi promozionali - illustra Claudia Frascati presidente del comitato Firenze e Prato - come ad esempio la ormai tradizionale festa del minivolley" "Prato ha una vocazione sportiva - dice Massimo taiti Coni Prato - e sa organizzare queste manifestazioni per la sua sinergia continua" "Saranno tanti i bambini presenti - illustra la referente Educazione Fisica di Prato Simona Guarducci - e l'obiettivo è farli provare e divertire".

Presentata la 1° edizione di "Scatta alle Cascine di Tavola" la manifestazione sportiva organizzata da Lions e Leo Club della Provincia di Prato e Cgfs con il Patrocinio e il contributo del Comune di Prato e in collaborazione con Coni Comitato Regionale Toscana, Miur, Comitato Paralimpico Italiano - Comitato Regionale Toscana, Trofeo Città di Prato, Sport & Scuola Compagni di banco e Sport di Classe, che avrà luogo sabato 19 maggio al Parco delle Cascine di Tavola.

«Con questa bella iniziativa valorizziamo il più grande parco urbano che abbiamo in città e al tempo stesso andiamo ad aiutare il prossimo» ha dichiarato l'assessore allo Sport Simone Faggi. «Ringrazio il Lions Club per il grande aiuto che ha dato e tutte le associazioni che hanno collaborato. Questa è la dimostrazione di quanto sia importante lo sport in città e della grande sinergia che esiste con l'associazionismo»

La giornata si articolerà in più eventi: la festa finale dei progetti attivati nelle scuole primarie durante l'anno scolastico, una camminata guidata di 4 chilometri e una corsa podistica di 9 chilometri collegate ad un concorso fotografico a premi.

La prima parte della mattinata, dalle 10 alle 12.30, rappresenterà la chiusura dei progetti che durante l'anno sono stati fatte nelle scuole: "Trofeo Città di Prato", "Sport e Scuola: Compagni di Banco" e "Sport di Classe". I bambini, insieme ai genitori, potranno vivere una giornata all'aria aperta all'insegna dello sport e della salute.

Nella seconda parte della mattinata, e successivamente anche nel primo pomeriggio, è prevista la camminata di 4 chilometri con partenza alle 11.30 e alle 14.30. Il ritrovo è presso "La Rimessa delle Barche" del Parco delle Cascine di Tavola. I partecipanti, divisi in gruppi, verranno accompagnati da una guida che illustrerà la storia e le bellezze naturali e paesaggisitiche del Parco. Ogni partecipante durante la camminata potrà scattare foto e partecipare al concorso fotografico a premi. La quota di iscrizione è di 10 euro per gli adulti mentre è gratuita per i bambini fino a 12 anni, e comprende anche il pranzo offerto da Ristorart Toscana. È necessario iscriversi online sul sito www.scattallecascineprato.it entro il 12 maggio. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza al Campo Toscana Giovani Disabili Giancarlo Poggi.

Alle 17 partirà la corsa podistica ludico-motoria di 9 chilometri che si sviluppa su un percorso fuoristrada e interamente all'interno del Parco passando negli angoli più suggestivi delle Cascine di Tavola. Il ritrovo è alle 16 presso "La Rimessa delle Barche" del Parco. La quota di iscrizione è di 7 euro ed è previsto un pacco gara per tutti i partecipanti. È possibile iscriversi sul sito www.scattallecascineprato.it oppure in loco il giorno stesso fino a mezz'ora prima della gara. Non è necessario presentare certificato medico. Ogni partecipante durante la gara potrà scattare le proprie fotografie e partecipare al concorso fotografico.

Per partecipare al Concorso Fotografico è necessario scattare una foto nel Parco delle Cascine, inviarla tramite messaggio privato alla pagina Facebook www.facebook.com/scattallecascineprato, attendere che venga pubblicata sulla pagina e farla votare da amici e conoscenti. Per determinare il vincitore saranno infatti conteggiati i "like" e le "reazioni" ricevuti sulla foto caricata sulla pagina. La partecipazione è gratuita.

Sito web: www.scattallecascineprato.it
Facebook: www.facebook.com/scattallecascineprato