Domenica 14 dicembre, all'Estraforum si svolgerà la quinta edizione dell’iniziativa "Prato Kid Sport Marathon" organizzata dal gruppo sportivo della Polizia Municipale in collaborazione con l'assessorato alle Politiche dello Sport. Una grande manifestazione che unisce lo sport giovanile e la solidarietà.

Lo scorso anno furono oltre duemila le persone, tra adulti e bambini coinvolti, e il ricavato fu di oltre settemila euro. "Questa manifestazione - spiega il consigliere comunale con delega allo Sport, Luca Vannucci  - è un grande evento sportivo, che muove genitori e ragazzi e a cui l'amministrazione ha l'obbligo di stare vicino. Ringrazio tutti i soggetti che durante l'anno si impegnano e lavorano affinchè tutto vada nel migliore dei modi e affinché i più piccoli comprendano sempre più quanto sia importante fare sport con la consapevolezza di aiutare. Invito tutti quindi a partecipare a trascorrere una giornata all'insegna dello sport e della solidarietà". 

Il ricavato di questa edizione sarà la Polisportiva Aurora " Grazie e sarà bello vedere che i bambini daranno una mano ai ragazzi della salute mentale - dice il presidente Claudio Martini - abbiamo davvero bisogno del contributo che riceveremo. Questo ci permetterà di poter aggiungere circa 20 persone che ne hanno già fatto richiesta alle attività sportive che organizziamo. Bambini che giocano e trascorrono una giornata di festa aiutando ragazzi con disturbi mentali. Questo è un messaggio importante che vale la pena di essere sottolineato".    

Soddisfazione per la realizzazione della manifestazione è stata espressa anche dal presidente del gruppo sportivo della Polizia Municipale Sergio Paolini: "Questo evento è educativo perché insegna ai ragazzi l'importanza del trascorrere una giornata insieme e fare sport legato ad un'attività benefica ed è ormai un appuntamento fisso e immancabile per la città di Prato. ringrazio tutte le associazioni sportive coinvolte, Cgfs, Uisp, Csi e poi il Miur e l'assessorato allo Sport per la grande collaborazione che hanno sempre dimostrato oltre agli sponsor".

Il programma di domenica 14 dicembre prevede la mattina, a partire dalle 9 fino alle 12, tornei di volley riservati sia ai bambini più grandi che al gioco volley per i più piccoli, circa 400 bambini in tutto saranno coinvolti. Nel pomeriggio, dalle 15, sono previste esibizioni di mini gym e di ginnastica artistica e ritmica, una ventina in tutto. A seguire ci sarà un torneo di mini calcio a 5.   

A tutti i bambini e ragazzi partecipanti, verrà donata una maglietta in ricordo della manifestazione. Il contributo richiesto è libero e anche quest'anno, al biglietto acquistato solo dagli adulti, sarà abbinata una lotteria con ricchi premi.