Maurizia Cacciatori, l'ex capitano della nazionale ed icona indiscussa della pallavolo femminile italiana, martedì 11 febbraio dalle ore 18.00 sarà ospite del CGFS e delle società del Prato Volley Project presso la palestra di San Paolo per incontrare i giovani pallavolisti, parlare di dedizione negli allenamenti, gestione dei rapporti con le società di appartenenza e con i tecnici e per presentare il Camp estivo che terrà a Monsummano alla fine di giugno di quest’anno.

Insomma, un’occasione imperdibile per chi ama il volley per incontrare una delle grandi giocatrici della storia azzurra.
Carrarese di nascita e quindi toscana doc, la Cacciatori vanta 228 presenza in maglia azzurra, con la quale ha conquistato un oro ai Giochi del Mediterraneo (2001), un bronzo e un argento agli Europei del 1999 in Italia e del 2001 in Bulgaria e la partecipazione alle Olimpiadi di Sydney 2000. Tanti i successi anche nelle squadre di club, tra cui 5 titoli nazionali (4 con Bergamo, 1 con Tenerife), 4 Coppa Italia e 3 Supercoppa Italiana con Bergamo, 3 Champions League (2 Bergamo, 1 Tenerife) ed una Coppa cev con Napoli.